mercoledì 20 febbraio 2013

Ciambelle di carnevale di patate senza glutine

Ultimamente, leggendo i post delle mie amiche virtuali, noto che arrivo sempre per ultima.
Nel senso che sta capitando molto frequentemente di fare una ricetta e vederla il giorno dopo già pubblicata da un'altra amica.
E quindi mi parte un senso di reverenziale rispetto per le  più "vecchie" ed evito di postare.
Il problema è che adesso ho il pc pieno di foto (orrende, più che altro...) di piatti preparati ma non ancora pubblicati.
Quindi vi chiedo venia se oggi pubblico le ciambelline di patata, dolce tipicamente carnevalesco già passato da alcuni giorni. 
Ricetta abbastanza diffusa e già vista su altri blog (io l'ho presa dalla raccolta della mia mamma). L'ho adattata alla versione GF con il mix per impasti lievitati di Olga e Manu.
Aspettatevi quindi il 15 agosto un bel post sul panettone ^_^

ps: i miei ninni sono ammalati ... maledetta influenza ... speriamo che ad Alex non diventi broncopolmonite :-(


Ingredienti
300 gr. di patate lessate e schiacciate e tiepide
300 gr. di mix per pani dolci e brioches (qui)
50 gr. di zucchero (ma io ne metterei un pochino di più)
50 gr. di burro sciolto
2 uova
15 gr. di lievito di birra (sciolto con un goccio di latte tiepido)
1 bicchierino di grappa

Con la farina fare la fontana. 
Al centro unire il lievito, le patate, lo zucchero e le uova (precedentemente sbattute). Impastare un pochino e poi unire il burro ed impastare fino a formare un impasto omogeneo.
Stendere una sfoglia non troppo sottile (5/6 mm) e con l'aiuto di un coppapasta da 6 cm tagliare dei cerchi e formare con un altro coppapasta da 2 cm. il buco centrale.
Mettere a lievitare in luogo caldo sino al raddoppio (circa 2 ore).
Friggere le frittelle in olio di girasole caldo  (fate attenzione perché prendono subito colore!).
Far asciugare su carta e passare poi nello zucchero semolato.
Sono rimaste morbidissime anche due giorni dopo!

16 commenti:

  1. Le tue ciambelle sono fantastiche e a me piace moltissimo l'anacronismo virtuale ;)
    P.S. Per i ninni dall'anno prossimo Oscillococcinum da settembre a marzo e tutto andrà meglio!

    RispondiElimina
  2. dimmi che sono buone dimmi che sono buone dimmi che sono buone!!!!! :-)
    Le proverò e ti farò sapere!
    Buona guarigione ai ninni!
    A settembre prossimo seguirò anch'io il consiglio di Anna Lisa per i bimbi e per me! Ne ho sentito parlare molto bene!!
    Un abbraccio!
    Roby

    RispondiElimina
  3. se ne rubassi una..credi se ne accorgerebbe qualcuno??!!!
    strepitose cara!
    un bacio

    RispondiElimina
  4. Non importa il ritardo! Me le segno subito per l'anno prossimo!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passa da me che c'è un premio per te!!!
      Bacio!

      Elimina
  5. sempre buone e gradite le ciambelle in qualsiasi periodo!!!e a te sono venute proprio bene...un baciotto ai ninni e uno a te...

    RispondiElimina
  6. Tutte le ciambelle hanno diritto d'essere pubblicate e onorate, cara :D Meglio tardi che mai.. e queste hanno l'aria di essere squisite!! Ti abbraccio tesoro.. e fai una carezza ai tuoi bimbi, che guariscano presto! Un bacione! <3

    RispondiElimina
  7. Hihihi la maledizione dell'eterna "posta per seconda" hihihi!
    Buonissime le tue ciambelle, fregatene di tutto!!!

    RispondiElimina
  8. Chiudiamo un occhio ed apriamo la bocca nell'assaggiare queste delizie!!!! ;-))
    Meglio tardi che mai ... e non fare come me che mi sono accorta di avere ancora diverse ricettine autunnali da pubblicare in pieno inverno ... maledetta stagionalità! ;-)
    Baciooooo

    RispondiElimina
  9. Manu, le ciambelle sono stupende! Queste a carnevale non ho neanche tentato di farle...Sono alla ricerca di krafen davvero buoni e facili da fare, secondo te potrei usare questa ricetta, facendoli a forma di krafen?
    Bacioni (anche ai bimbi!)...io lo sò bene come sono 2 gemelli malati!!
    Ellen

    RispondiElimina
  10. MA le ricette sono tutte già fatte, nessuno inventa niente e da te accetteremo anche il panettone ad agosto!
    Brava e auguri per i tuoi ninni!

    RispondiElimina
  11. Ciao complimenti per i tuoi bimbi...anche i miei questi giorni stanno male...
    Da oggi ti seguiamo anche noi, se ti fa piacere vieni a trovarci

    RispondiElimina
  12. ma quanto sono buone le ciambelle fritte!
    ne vorrei una, grazie :-)

    RispondiElimina
  13. quoto stefania. non c'è quasi niente di originale. è tutto già fatto. non ti far prendere da queste fisime e pubblica ciò che vuoi!

    RispondiElimina
  14. Carissima! Arrivo in ritardo per gustarmi con gli occhi queste splendide e cicciottissime ciambelline!! Io le ho preparate solo una volta: e non sono cresciute affatto.. ed ho rinunciato! ma alla prossima occasione non dimenticherò di provare questa tua ricetta: il risultato parla da sé! :-)
    Buon inizio di settimana!

    RispondiElimina