giovedì 18 ottobre 2012

La fregatura della Petit Patisserie

Sto faticosamente cercando di mettermi a dieta. Invano alla fin della fiera.
Per puro scrupolo ho voluto provare a non fare più una torta, dalla quale prelevavo una fetta generosa, ma a sfornare piccola pasticceria.
Della serie me ne mangio solo uno a colazione e poi basta.
Basta un corno!
E' pure peggio della fettona di torta!
E già! Con la piccola pasticceria UNO TIRA L'ALTRO.
Inoltre la piccola pasticceria che ho fatto è a base di pasta frolla, crema pasticcera (vaniglia e cioccolato), Nutella, e meringhe!!!
Quindi, conti alla mano, ingerisco ancora più calorie!
Ora guardate anche voi. Ma state attente! Si ingrassa anche guardando!!!

                                                        Mini crostatina con mele

  Mini crostatina al cacao con melograno

 Mini crostatina cioccolatosa

 Mini crostatina alla Nutella


Ingredienti per circa 60 mini crostatine

Per la frolla
1 confezione di preparato per crostate Pedon
4 uova medie
125 gr. di zucchero
30 gr. di cacao amaro (da aggiungere solo ad 1/4 dell'impasto e solo per le crostatine al cacao)

Per la crema pasticcera
3 tuorli
150 gr. di zucchero
250 ml di latte
1 bacello di vaniglia
30 gr. di MixIt!
30/40 gr. di cioccolato fondente al 70% Lindt (per metà quantità di crema)

Per le meringhette
3 albumi circa 100 gr.
zucchero al velo circa 200 gr.
gocce di limone

Per il ripieno di mele
1 mela
zucchero semolato
burro

Per il ripieno al melograno
melograno
meringhetta
crema pasticcera alla vaniglia

Per il ripieno cioccolatoso
granella di mandorla
crema pasticcera al cioccolato
meringhetta

Per il ripieno di Nutella
Nutella
granella di nocciole

Per la frolla: preparare l'impasto di pasta frolla (burro ammorbidito, poi preparato Pedon, poi uova - impastare bene) e dividerlo in 4. Ad uno dei 4 aggiungere il cacao, lavorare per avere un composto omogeneo. Avvolgere ogni pezzo nella pellicola e mettere in frigo.
Per la crema pasticcera: unire in una terrina tuorli e zucchero, montare fino a quando non assume un colore giallo pallido unire la farina e poi il latte - precedentemente portato a bollore con il bacello di vaniglia - senza il bacello - rimettere sul fuoco e far addensare.
Dividere la crema in due dosi ed in una aggiungere il cioccolato fondente fatto sciogliere a bagno maria.
Per le meringhette: accendere il forno a 80 -100°, montare gli albumi con un pizzico di sale, unire metà zucchero e continuare a montare a neve fermissima - unire alla fine il restante zucchero e qualche goccia di limone - mettere il composto un sac a poche con bocchetta dentellata e formare le meringhette su una teglia foderata di carta da forno e far cuocere per circa due ore (io per finire prima ho alla fine alzato la temperature e quindi si sono colorite ^_^).
Stendere gli impasti per frolle, ricavare da ogni impasto circa 15 dischetti e rivestire altrettanti stampini. 
Preparazione mini crostatina alle mele: riempire 15 stampini rivestiti di frolla con la mela tagliata a cubettini, unire 1/2 cucchiaino di zucchero e un tocchettino di burro, rivestire con frolla a griglia e spolverizzare con un pochino di zucchero. In forno a 180° per 15 minuti.
Preparazione mini crostatina al cacao: far cuocere 15 stampini rivestiti di frolla al cacao in forno a 180° per 15 minuti, una volta raffreddati posare sul fondo di ogni crostatina una meringhetta, riempire con crema pasticcera alla vaniglia e completare con melograno.
Preparazione mini crostatina cioccolatosafar cuocere 15 stampini rivestiti di frolla al cacao in forno a 180° per 15 minuti, una volta raffreddati posare sul fondo di ogni crostatina una piccola quantità di granella di mandorle, riempire con la crema pasticcera al cioccolato e completare con una meringhetta.
Preparazione mini crostatina alla Nutellariempire 15 stampini rivestiti di frolla con la Nutella e completare con una piccola quantità di granella di nocciole, far cuocere in forno a 180° per 15 minuti.

17 commenti:

  1. difficile resistere a simile tentazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difatti ... sono una persona estremamente debole ...

      Elimina
  2. mi spieghi con queste delizie avanti come resisti a stare a dieta...!
    o hai una forza di volontà innata o semplicemente sei una pazza!!!!
    bravissima e bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cade a fagiuolo la frase di Oscar Wild che mi fece scoprire il tradimento del mio ex marito: l'unico modo per liberarsi da una tentazione è di cedervi.
      Quindi, zero forza di volontà, zero pazzia. Cedo e basta ^_^

      Elimina
  3. AAAAh! Che attentato!! Tutti quantii! E come ti capisco.. è solo un'illusione quella di pensare di mangiarne meno.. alla fine ne mangi di più! :D Deliziosi veramente... Un abbraccio Emi! :) Smuacck!

    RispondiElimina
  4. Sei una disgraziata! Non so perchè ho guardato il tuo post: stai seriamente minacciando la mia resistenza!!! Ed ora chi me li toglie dalla mente??
    Uff...è arrivata l'ora dello spuntino: mela golden. Ammazza che differenza!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eddai Elenucciaaaaa ... Mal comune mezzo gaudio no?
      Si lo so. Sono un diavolo tentatore ^_^
      Prometto (con incrociato tutto ciò che è fisicamente incrociabile) che da settimana prossima mi metto seriamente a dieta ed inizio a far sport.
      AhAhAh! Non ci credo io per prima ;-)

      Elimina
  5. Tesoro!! Sei proprio cattivella!!! ;-)
    Mi stai facendo del male fisico e mentale con queste crostatine bellissime e goduriose!!! Che guaio la dieta!!! Anch'io mi sto "sacrificando".. ma niente!!
    Che tentazioni!!!!!
    :**** Ora so cosa sognerò stanotte!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi sono pure più gonfia del solito :-(((

      Elimina
  6. ciao carissima ti capisco in pieno che sofferenza sta benedetta dieta ma ogni tanto libero sfogo buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna ... tutte nella stessa barca a quanto leggo :-(

      Elimina
  7. NO scusa , ma come pretendi di metterti a dietra con queste cose...vedo che é un coro...ma mi associo. A me piace quella con il melograno pliss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella con il melograno è stata la più votata dagli assaggiatori ^_^

      Elimina
  8. Ciao Emanuela, piacere di conoscerti. Che delizie che prepari, ci credo che è dura stare a dieta. A me piace pasticciare in cucina ed ogni volta dico, ma si tanto lo assaggio e basta, ma come te alla fine pulisco il piatto. La piccola pasticceria poi meglio vederla solo in internet!!!!
    Se hai voglia passa a trovarci.
    Un abbraccio
    ALice, collega di diete non riuscite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice e grazie per essere passata ed unita. Ora vengo a curiosare ^_^

      Elimina
  9. voglio solo dirti che mi sono unita ai tuoi lettori perchè non potevo smettere di ammirare le tue foto e leggere le tue ricette!!! Complimentissimi! Ti seguo con piacere
    Ciao Marina

    RispondiElimina