mercoledì 19 settembre 2012

Non volevo crederci nemmeno io ^_^

Eh. Già. Io non volevo crederci.
Mai e poi mai avrei detto che ce l'avrei fatta.
Mi sembrava impossibile.
Cosa?
Non lo dico.
Ossia non lo dico subito, giusto per creare un pochino di suspense.
E voi direte: non abbiamo tempo da perdere! 
Ed io rispondo: chi va piano va sano e va lontano ^_^
E voi: chi ha tempo non aspetti tempo!
Ed io: la gatta frettolosa fa mi micini ciechi ^_^
Ok.
Dai.
Basta.
L'ho tirata troppo alla lunga.
Stamane gira così. Pazienza.
E quindi, sior e siori rullo di tamburi!!!
Con timore riverenziale ho affrontato il mio primo tentativo di fare la FOCACCIA LIGURE!!!!
E ragazze guardate un pò cosa è venuto fuori? UNO SPETTACOLO.
L'ho fatta assaggiare stamattina al mio compagno, che è pugliese ed è un amante della focaccia, e mi ha detto che è esattamente come quella normale che fanno a Molfetta. Che soddisfazione !!!!
Grazie di cuore a Elena e naturalmente a Olga e Manu (in arte Felix e Cappera)
Ecco il MERAVIGLIOSO risultato. 
Si ok. Chi si loda s'imbroda. Ma oggi, vi prego, lasciatemelo fare ^_^


Crosticina superiore ^_^

Morbidezza inferiore ^_^

Di seguito riporto la ricetta originale con le mie modifichine dovute alla mancanza di materia prima e di attrezzatura nonché di un trucchetto del mio papà che da giovane faceva il panettiere.


Ingredienti per 500 gr. di impasto
280 gr. farina MIX B Schaer
140 gr. farina GLUTAFIN SELECT
80 gr. farina FARMO FREEFROM della DESPAR per pane e pizza
20 g di malto di riso 2 cucchiai rasi di zucchero
10 g di sale
350 g di acqua + 70 g
50 g di olio evo
15 g di lievito di birra fresco

Con l'impastatrice Non ce l'ho. Quindi vi riporto quello che ho fatto a mano.  ^_^
Ho versato in una terrina le tre farine e lo zucchero e ho ben miscelato.

Ho aggiunto350 g di acqua ed ho impastato a mano. Il composto è parecchio appiccicoso!!!
In una ciotolina ho versato 70 gr. acqua calda e vi ho sciolto il lievito fresco (trucchetto del mio papà).
Una volta sciolto per bene l'ho aggiunto all'impasto e ho nuovamente impastato a mano.
Alla fine ho incorporato l'olio e il sale ed ho nuovamente impastato (quando si aggiunge l'olio l'impasto diventa subito più facile da lavorare a mano)
Fate lievitare per 1 ora in luogo tiepido. (io ho acceso il forno a 50°, ho aperto la porta del forno ed ho messo la ciotola avvolta in una salvietta di spugna, vicino al forno. Ho rigirato la ciotola ogni 10 minuti. L'impasto era quasi raddoppiato di volume ;-))
Ungere la placca da forno, ho versato l'impasto e con le mani leggermente unte di olio ho steso facilmente l'impasto.Il composto è così morbido che non si può stendere con le mani, quindi stendetelo con una spatolina tipo lecca pentola, bagnata (intingete spesso la spatolina nell'acqua) dentro una teglia molto ben unta, io ho usato la placca del forno che per questa preparazione ha la misura giusta.
Fate lievitare ancora 30 minuti coprendo con un foglio di carta da forno unto di olio.Ho sempre usato lo stesso sistema della prima lievitazione.
Poi praticate i buchini sempre con le dita bagnate e versate un'emulsione fatta con mezzo bicchiere di olio con 1/3 di acqua ed il sale grosso pestato al mortaio. Emulsionare e versare sull'impasto.
Fate lievitare ancora 1 ora sempre coprendo con la carta da forno. (per la lievitazione stesso metodo di sopra)
Cuocetela in forno a 200 - 220° fino a quando non ha preso un bel colore brunito, mi raccomando deve essere bella colorata.


16 commenti:

  1. Tesorino che mega soddisfazione!!! Wow!!!
    Direi che puoi lodarti oggi, domani e per i giorni seguenti!!

    Baciotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho appena mangiato un pezzetto ed è ancora morbidissima e buonissima ^_^
      Grazie per i complimenti ;-)

      Elimina
  2. Ti lodo anche io perchè lo meriti davvero davanti ad una focaccia così ben riuscita, carissima!! :D Ti è venuta uno splendore! Bravissima stella!! :D Ci sarebbe davvero da fare carte false per assaggiarla :D Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie, grazie!!! Gongolo ^_^

      Elimina
  3. Mi hai steso....la prossima volta che usi armi non convenzionali come questa, avvertimi perché mi preparo. Adesso ci penserò tutto il giorno, mannaggiattè!
    Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E mi sembra il minimo!!! Almeno per una volta ti ho sorpreso io ^_^ La prossima volta (e sarà tra breve perché il pressing è forte) la faccio con i pomodorini e le olive nere come richiestomi dalla dolce metà ;-)

      Elimina
  4. Wow ti è venuta super bene!!
    buona giornata :-)!
    elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e buona giornata anche a te :-))

      Elimina
  5. Ebbrava! La focaccia ligure è un traguardone, bravissima!

    RispondiElimina
  6. Wooooow fai bene a lodarti e mi unisco al coro anch'io, complimenti è una vera meraviglia!!Ciao e buona giornata :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te, Ora vengo a curiosarti ^_^

      Elimina
  7. Ciao! complimenti per il tuo blog. davvero ricco di ricette e spunti molto interessanti!
    Mi sono unita fra i tuoi sostenitori per non perdermi le tue prossime realizzazioni!
    Passa da me, se ti va, condivideremo insieme tante nuova idee in cucina!
    A presto!

    RispondiElimina
  8. Se sono servita ad ispirarti ne sono felicissima!!!! Il merito è tutto di Felix e Cappera ma io penso che sia utilissimo postare le loro ricette se riescono alla grande. Magari avresti rinviato l'esperimento ad un altro momento, invece ti ho invogliata :))).
    Brava, l'esperimento è riuscito alla perfezione!!
    Credimi, con queste foto e il tuo entusiasmo anche tu farai trovare il coraggio di provare la ricetta a qualche tuo lettore celiaco.
    Bisogna diffondere le best practice, è utilissimo. Così riusciamo a far sorridere un celiaco in più e fargli capire che mangiare bene senza glutine si può!!
    Un bacio, sei una persona in gamba!
    Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elena ho visto il tuo commento solo oggi ;-)
      Intanto mi sono conquistata mia sorella e mia mamma ...
      Tu sei una persona bellissima ed in gambissima!
      Un bacione, Emi

      Elimina